Visualizza articoli per tag: psicoterapeuta

LA PAZIENTE DELLE QUATTRO

lapazientedellequattro TITOLO: La paziente delle quattro
AUTORE: Shpancer Noam
ANNO: 2010, 243 p., rilegato
GENERE: Romanzo
TRADUTTORE: Calza G.
EDITORE: Ponte alle Grazie  (collana Romanzi)

 

 

 

 

 

 

 

“Stasera discuteremo di un equivoco molto diffuso tra i giovani terapeuti, annuncia alla classe:la salute mentale (ammesso che i concetti di salute e mente abbiano senso) non è un punto di arrivo, ma un processo. L’importante è come si guida, non dove si va. Il terapeuta è un istruttore di guida, non un autista”.

Questo è ciò che dice il protagonista del romanzo ai suoi studenti. Si tratta di uno psicologo che lavora in un centro per i disturbi d’ansia e per arrotondare i guadagni insegna in un corso serale all’università. La sua vita è piuttosto ripetitiva, la sua quotidianità semplice e lineare, il suo lavoro ben organizzato. Riceve tutti i giorni dalle dieci alle tre per poi occuparsi dell’insegnamento della psicologia agli studenti universitari, è convinto di aver risolto gran parte dei problemi quotidiani.

Oltre a questo, una storia molto importante e tormentata nella sua vita, Nina,  o meglio il ricordo e la speranza di lei.  Il suo lavoro, condotto con giudizio e precisione viene sconvolto dall’arrivo di una nuova paziente per la quale decide di fare un’eccezione. Lei lavora di notte, si alza tardi al mattino e non può arrivare in studio prima delle quattro. E’ una spogliarellista che non riesce più ad esibirsi in pubblico. La sua voce al telefono lo aveva incuriosito, inducendolo a fare un’eccezione, una piccola concessione, prendendo l’appuntamento oltre il consueto orario di lavoro, come dice ai suoi pazienti “ le piccole concessioni sono come gli spiccioli: tutto sommato è con quelli che deve cavarsela ognuno di noi”.

Così comincia il suo viaggio nella vita della paziente delle quattro, delle sue sofferenze e fragilità, che lo condurranno a sperimentare la complessa linea di confine tra vita privata ed esperienza professionale. In una relazione di reciproco cambiamento lo psicologo, si confronterà con le sue fragilità e con il “non risolto nella sua vita”.

Consigliamo la lettura di questo romanzo agli addetti ai lavori, per potersi confrontare con la dimensione di cambiamento personale che ogni paziente è in grado di sollecitare, ma anche a chiunque sia incuriosito dall’esperienza della psicoterapia per poter umanizzare il terapeuta e cogliere la reciprocità di una relazione in grado di produrre cambiamento in chi ha il coraggio di viverla profondamente.

 

 

Pubblicato in Libri

Dr.ssa Murrali Piera Anna


Studio privato Roma
Via Iacopo Nardi, 15
00179 Roma
Tel. 3397402768

Studio privato Padova
Via Jacopo Facciolati, 40
35126 Padova
Tel. 3397402768

Compila questo modulo per richiedere informazioni. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
captcha
Ricarica

Pubblicato in Email

Dr.ssa Iavasile Valentina


phone329.5396968

Studio privato
Via Iacopo Nardi, 15
00179 Roma

Compila questo modulo per richiedere informazioni. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
captcha
Ricarica

Pubblicato in Email

Dr.ssa Caputi Rosastella


phone392.5234969

Studio privato
Via Iacopo Nardi, 15
00179 Roma

Compila questo modulo per richiedere informazioni. Sarai ricontattato prima possibile.
Ti preghiamo di compilare tutti i campi obbligatori.
L'invio di questo modulo, implica il consenso al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.
captcha
Ricarica

Pubblicato in Email

 

Dr.ssa Alaggio Flavia


phone339.4763997

Studio privato
Via Iacopo Nardi, 15
00179 Roma

 

Pubblicato in Email

PSICOLOGO - PSICOTERAPEUTA

Lo psicologo è un laureato in psicologia. Secondo l'Ordinamento della professione di Psicologo (L.56/1989 art.1), l'attività dello psicologo comprende l'uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende anche le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito. Per esercitare la professione di psicologo è necessaria l’iscrizione all’ Ordine degli Psicologi.

Lo psicoterapeuta è il professionista psicologo (o anche medico) che ha conseguito una specifica formazione professionale della durata di almeno quattro anni, presso scuole pubbliche o private riconosciute. Per esercitare la professione di psicoterapeuta è obbligatorio essere iscritti all' Albo professionale.

Lo psicologo, dopo la laurea in psicologia, il tirocinio post lauream e l’esame di stato, si può iscrivere all’ordine professionale per poter esercitare la professione. Può svolgere, secondo gli strumenti a sua disposizione, attività di consulenza, ma non può effettuare psicoterapia. La psicoterapia è un percorso di diagnosi e cura di durata diversa rispetto alla consulenza, che può essere svolta solo dopo che lo psicologo ha conseguito la specializzazione.

 

PSICOLOGIA - PSICOTERAPIA

È una scienza nata verso la fine dell'Ottocento che studia i fenomeni propri del meccanismo mentale ed affettivo e si occupa di tutto ciò che concerne la sfera psichica dell'individuo.

U. Galimberti, Dizionario di Psicologia, 2006
G. Devoto, G.C. Oli, Dizionario della lingua italiana, 1990

È un processo interpersonale, consapevole e pianificato, fondato sull’impiego di metodologie dirette a ricostruire e/o rafforzare l’efficienza funzionale della persona. La psicoterapia è qualsiasi forma di aiuto e di cura attraverso il rapporto interpersonale. In senso generale, è psicoterapia quanto di utile può derivare al soggetto, per la soluzione dei propri problemi e la scomparsa dei propri disturbi, dall'incontro con un'altra persona o con persone, e dallo scambio diretto di parole e di messaggi non verbali. In modo più preciso e limitato, si può parlare di psicoterapia quando un aiuto del genere venga dato in modo intenzionale da parte di una o più persone che abbiano la capacità e la professionalità di farlo.

U. Galimberti, Dizionario di Psicologia, 2006
G. Devoto, G.C. Oli, Dizionario della lingua italiana, 1990
G. Jervis Manuale critico di psichiatria, 1975

Pubblicato in Psicologia
formcontatti

Contatta la
Dr.ssa Murrali Piera Anna

linkedin

Segui su Linkedin

piera

 

 

 

 

 

 


La dottoressa Piera Anna Murrali è Psicologa, Psicoterapeuta e Psicodiagnosta, iscritta allAlbo degli Psicologi del Lazio con numero di iscrizione 12717.

E’ vice presidente e socia fondatrice dell’Associazione "A.P.R. Radici". Si è formata all’Università degli Studi di Roma "La Sapienza" e specializzata in Psicoterapia Sistemico Relazionale presso l’IIPR Italia di Roma.
E’ socia ordinaria della Sipres ed ha partecipato e relazionato a diversi convegni di studio, organizzato dalla stessa, con tematiche inerenti la coppie e la famiglia. Attualmente lavora come psicoterapeuta individuale, familiare e di coppia presso lo studio privato in Via Iacopo Nardi, 15 a Roma e presso lo studio privato in Via Jacopo Facciolati, 40 a Padova.

Ha condotto e conduce attualmente laboratori e workshop su varie tematiche presso l’ Associazione "A.P.R. Radici".
Collabora dal 2008 con l’Associazione COSPES-CIOFS "R. Marchese" per l’orientamento scolastico rivolto a studenti della scuola primaria e secondaria di I grado di vari istituti scolastici di Roma.
E’ stata coordinatrice didattica presso lo spazio ba.bi. "il Bruco Arcobaleno".

Ha svolto per un lungo periodo  volontariato presso il Ceis, Centro Italiano di solidarietà di Roma, occupandosi di attività clinica con le famiglie dei tossicodipendenti presso il Progetto Famiglie. Ha svolto corsi di preparazione al parto e alla nascita e corsi di formazione per le educatrici presso il Melograno (sede di Tivoli).

Durante il tirocinio post laurea  svolto presso il reparto di maternità della clinica”Città di Roma”, ha fornito sostegno psicologico alle donne che affrontano l’evento della nascita. Ha assistito ai corsi di preparazione alla nascita.
Nel 2011 ha tenuto un incontro di formazione  presso il “Centro Maria Gargani ”, Associazione che fornisce sostegno ai diversamente abili e ai loro familiari, sul tema " La realtà della coppia genitoriale riflessione sul tema dell'accettazione della diversità”, rivolto ai genitori e ai familiari di coloro che hanno tali problematiche.

Nel 2011 ha condotto presso il baby parking “il Giardino dei Monelli”  il laboratorio sulla genitorialità ”Essere genitori e figli”, promosso dall’A.P.R., rivolto ai genitori dei bambini che frequentavano la struttura con l'obiettivo di sostenere la genitorialità  affrontando momenti critici dello sviluppo dei bambini, del rapporto tra genitori e bambini, attraverso la partecipazione attiva e la possibilità di esprimere, raccontare e condividere le proprie esperienze  in gruppo.


FORMAZIONE

  • 2010 Corso semestrale di Psicologia giuridica e psichiatria forense c/o la Scuola Medica Ospedaliera di Roma
  • 2010 Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Sistemico-Relazionale presso l’I.I.P.R. (Direttore didattico Dott. C. Loriedo)
  • 2007 Corso semestrale di Psicodiagnosi dell’età evolutiva c/o CEIPA- Istituto di Formazione e Ricerca Scientifica – Roma
  • 2005 – 2007 Corso biennale di Psicodiagnosi c/o CEIPA- Istituto di Formazione e Ricerca Scientifica – Roma
  • 2004 Scuola annuale teorica - pratica per conduttore di Corsi di Psicoprofilassi Ostetrica c/o la Fondazione Internazionale Fatebenefratelli di Roma
  • 2002 Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità (V.O.) con una tesi sperimentale: "Considerazioni Psicosociali legate alla scelta di Maternità".
Pubblicato in Equipe
formcontatti

Contatta la
Dr.ssa Iavasile Valentina

valentina

 

 

 

 

La dottoressa Valentina Iavasile svolge la professione di Psicologa Psicoterapeuta (Albo Psicologi del Lazio n. iscriz. 13609) presso lo studio di via Iacopo Nardi, 15, specializzandosi in terapia familiare e di coppia.


È presidente dell’Associazione A.P.R. Radici. È socia ordinaria della SIPRES, relazionando al convegno, tenutosi a settembre 2010, con un lavoro dal titolo "Intimità, sessualità e tradimenti nella coppia". Collabora con il CIOFS FP Lazio in qualità di tutor d’aula, favorendo i processi di formazione dei formatori e l’apprendimento degli allievi e mantiene i contatti con le famiglie per incoraggiare la collaborazione e sviluppare un lavoro di rete.

Lavora dal 2004 con l’Ass. COSPES-CIOFS "R. Marchese" per l’orientamento scolastico rivolto a studenti della scuola primaria e secondaria di I grado di vari istituti scolastici di Roma. Le principali attività svolte sono: somministrazione di test psico-attitudinali, interventi in aula, colloqui individuali con gli studenti e le loro famiglie. Presso la stessa Associazione presta la propria attività professionale per la progettazione e realizzazione di progetti sulle emozioni, affettività, relazioni interpersonali, bullismo e metodo di studio rivolti a studenti della scuola primaria e secondaria, incontri di sostegno alla genitorialità.

Collabora in qualità di psicologa presso la Casa famiglia-Gruppo Appartamento "Laura Vicuna" per minori inviate dai servizi sociali o dal Tribunale per i minorenni. Gli interessi sono rivolti particolarmente al sostegno alla fascia adolescenziale a rischio, svolgendo attività di volontariato e servizio civile nazionale.

FORMAZIONE

  • 2010 Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Sistemico-Relazionale presso l’I.I.P.R.(Direttore didattico Dott. C. Loriedo).
  • Tirocinio per la Specializzazione presso la Comunità Terapeutica per minori con disturbo psicopatologico "Eimì".
  • 2010 Corso di Psicologia Giuridica presso la Scuola Medica Ospedaliera (Responsabile Dott. A. Iarìa).
  • 2003 Laurea in Psicologia Clinica e di Comunità (V.O.) con una tesi sperimentale sulla problematica del bullismo e le dinamiche relazionali del fenomeno all’interno del gruppo-classe.
  • Tirocinio post lauream (I semestre) presso il Centro Don Bosco di Roma, centro d’accoglienza per minori sottoposti a provvedimento dell’Autorità Giudiziaria.

 

Pubblicato in Equipe
formcontatti

Contatta la
Dr.ssa Caputi Rosastella

smallrosastellacaputi

 

 

 

 

 

La dott.sa Rosastella Caputi esercita la professione di Psicologa, Psicoterapeuta, Psicosessuologa, iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio con numero 13802.
É Socia Fondatrice dell’Associazione "A.P.R. Radici". E’ Socia Ordinaria della Sipres ed ha partecipato a diversi convegni promossi dalla stessa società, proponendo relazioni su tematiche inerenti l’approccio relazionale e la coppia.Attualmente svolge l'attività clinica presso lo studio privato, anche sede dell'Associazione, con individui, coppie o famiglie.

Collabora con con l’Ass. Cospes-Ciosf "R. Marchese" per l’orientamento scolastico rivolto a studenti della scuola primaria di I grado di vari istituti scolastici di Roma. Ha condotto un gruppo terapeutico a sostegno di familiari di persone con disabilità. In passato ha prestato attività di volontariato clinico presso il Consultorio di Ciampino ASL Roma H.

Ha lavorato all'interno del progetto "Spazio Minori" del Comune di Roma e del Tribunale Ordinario a tutela dell'interesse del minore coinvolto in cause di separazione e divorzio, tra le altre cose, in qualità di psicologa nell'affiancare i giudici durante l'Audizione del Minore.
Ha lavorato come consulente per progetti della ASLRM – B sul bullismo e sull’abuso e maltrattamento dei minori. Ha tenuto un convegno formativo presso il Tribunale di Velletri sul tema del "minore coinvolto in cause di separazione e divorzio".

Ha tenuto degli incontri di formazione sui temi della "disabilità e Sessualità" rivolto a genitori con figli disabili e sullo "sviluppo psico-fisiologico, emotivo e cognitivo del bambino" in un corso per Operatrici d'Infanzia.
I suoi campi d’interesse sono molteplici, dalle tematiche riguardanti disturbi del comportamento sessuale alle problematiche che affrontano le coppie con difficoltà procreative; dalle problematiche legate alla gestione degli scambi comunicativi nella coppia a quelle legate alla tematica del "tradimento"; dal tema di una genitorialità responsabile e condivisa a quello del percorso di svincolo dalle famiglie d'origine.

FORMAZIONE

  • 2010 Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Sistemico-Relazionale presso l’I.I.P.R. (Direttore Didattico Dott. C. Loriedo)
  • 2010 Master in Psicosessuologia, seguito presso l’Istituto Italiano di Sessuologia Scientifica (Direttore Didattico Dott. F. Quattrini)
  • 2006 Laurea in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione (V.O.) con tesi "Tecnica ed Etica, la dialettica tra direttività e non direttività nel panorama odierno"
  • 2004 - 2005 Corsi di Formazione Integrata sugli abusi ai minori (Centro di Consulenza Interdistrettuale "Pierino e il Lupo", ASL Roma B UOC TSRMEE, Assessorato alle Politiche dell’Infanzia de della Famiglia)

 

Pubblicato in Equipe
formcontatti

Contatta la
Dr.ssa Alaggio Flavia

flavia

 

 

 

La dottoressa Flavia Alaggio vive e lavora a Roma. E’ psicologa e psicoterapeuta iscritta all'Albo degli Psicologi del Lazio con numero di iscrizione 13486. Socia fondatrice dell’Associazione "APR-RAdici". Si è formata in Psicoterapia Sistemico Relazionale presso l’IIPR Italia di Roma dove si è diplomata come didatta di specializzazione. E’ socia ordinaria della Sipres ed ha partecipato a diversi convegni di studio promossi dalla stessa società, proponendo relazioni su tematiche inerenti la prospettiva relazionale, la coppia e i mandati familiari.

Ha operato come psicoterapeuta frequentatore volontario di struttura presso la ASL RM H, consultorio di Ciampino, svolgendo attività clinica rivolta ad individui, coppie e famiglie. Lavora, inoltre, presso lo studio privato svolgendo attività clinica psicoterapeutica per individui coppie e famiglie. Ha collaborato come psicoterapeuta con l'area sanitaria della Caritas di Roma nei progetti "Spes" e "Ferite Invisibili", rivolti a immigrati vittime di tortura e violenza intenzionale. Attualmente collabora in qualità di psicoterapeuta con l’associazione “La Fonte 2004” onlus all’interno del centro per le famiglie attivato dalla stessa associazione in collaborazione con il distretto sociosanitario territoriale.

E’ stata socia lavoratrice della cooperativa sociale Europe Consulting che si occupa, tra le altre cose, di disagio sociale, emarginazione grave e povertà. Ha operato per la cooperativa in qualità di psicologa presso una struttura semiresidenziale per persone senza fissa dimora con gravi problematiche sociali e di salute mentale, sviluppando una specifica competenza nel lavoro con persone affette da disturbi gravi. Si è occupata inoltre di consulenze dedicate alle equipe di lavoro di nuova formazione operanti presso servizi dedicati al settore della marginalità sociale e dell’immigrazione.

Si è occupata di formazione specifica rivolta a volontari, operatori sociali, studenti di scuola media primaria e secondaria, sulle tematiche della marginalità sociale e del disagio mentale, oltrechè della relazione di aiuto. Per conto della stessa cooperativa è’ stata tutor del percorso formativo di stagisti e tirocinanti, ed ha coordinato un osservatorio nazionale sul disagio. E’ stata, inoltre, coordinatrice, per la cooperativa, di un progetto di inserimento lavorativo di personale svantaggiato all'interno di una pubblica amministrazione.

Si è occupata, inoltre di neuropsichiatria infantile, lavorando presso un centro di riabilitazione come psicologo di riferimento del servizio semiresidenziale per adolescenti diversamente abili. E’ stata formatrice presso corsi di formazione per OSS, assistenti domiciliari e AEC. Nel settore della disabilità, è stata inoltre psicologo referente all’interno di un laboratorio riabilitativo di danza per bambini diversamente abili. Ha maturato dal 2003 ad oggi una specifica esperienza nel settore del disagio mentale in particolare legato ai contesti di povertà e marginalità sociale. Il suo interesse è particolarmente rivolto agli aspetti familiari e relazionali anche in contesti di grave deprivazione materiale ed affettiva. Si interessa, inoltre, di disturbo post traumatico da stess e di psicologia del trauma.

 

FORMAZIONE

  • 2015 Diploma di didatta presso l’IIPR istituto di Psicoterapia Sistemico-Relazionale (Direttore Didattico Prof. C. Loriedo)
  • 2012 Formazione di I livello come Terapeuta EMDR (desensibilizzazione e rielaborazione attraverso i movimenti oculari), metodo utilizzato per il trattamento di traumi e ricordi traumatici.
  • 2010 Specializzazione quadriennale in Psicoterapia Sistemico-Relazionale presso l’I.I.P.R.(Direttore Didattico Prof. C. Loriedo)
  • 2004 Laurea in Psicologia Clinica (V.O.) con tesi sperimentale svolta presso la clinica di riabilitazione neuropsicologica S. Lucia in Roma e dal titolo "Integrazione cross-modale visuo tattile acustica in pazienti con danno cerebrale unilaterale destro".

Pubblicato in Equipe
 
 
 
 

Contatti

Associazione Psicologia Relazionale - APR-Radici

Sede di Roma: Via Iacopo Nardi, 15
00179 Roma

Cell: (+39) 3394870680

EMAIL info@aprpsicologia.it

  

Su questo sito usiamo solo cookies tecnologici. Navigandolo accetti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo