Sei qui: Home Progetti Progetti laboratorio
Errore
  • JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 47
 
 

Visualizza articoli per tag: laboratorio

Essere genitori non è facile, non si nasce genitori ma si impara ad esserlo dall’interazione con i propri figli e dall’esperienza. Ciascuno ha delle attese personali su come sarà quando rivestirà questo ruolo, ancor prima che il figlio venga concepito.

Pubblicato in Gruppi Tematici

Anno 2011 - Laboratorio sulla Genitorialità "Essere Genitori e Figli" in collaborazione con il Baby Parking Il Giardino dei Monelli. Ciclo di incontri in cui sono stati proposte una serie di tematiche inerenti lo sviluppo del bambino da 0 a 3 anni: l'inserimento al nido, il sonno, il cibo, l'aggressività, il rapporto con i fratelli, le regole.

Pubblicato in Portfolio

Anno 2011 - Gruppo Terapeutico condotto con la finalità di offrire un sostegno ai familiari di persone con disabilità, in collaborazione con il Centro Maria Gargani. Le tematiche degli incontri vertevano sulla fatica connessa alla malattia, sul senso di solitudine, sull'indifferenza della società e l'infinita burocrazia delle Istituzioni, sulla necessità per loro di essere supportati e contenuti. Obiettivi, questi ultimi, raggiunti proprio attraverso il gruppo.

Pubblicato in Portfolio

Anno 2012 - Docenze all'interno del Corso di Formazione per Operatrici D' Infanzia organizzato dall'Associazione L'Arcobalena ONLUS.
Tematiche trattate: "Le fasi dello sviluppo psico-fisiologico e cognitivo del bambino: il pensiero, il linguaggio, le emozioni e la motricità", "Fare Famiglia, ovvero la nascita di un bambino come fase critica del ciclo vitale", "La Teoria dell’Attaccamento e la separazione dai genitori nella fase di inserimento al nido", "La funzione del gioco per lo sviluppo psico-fisiologico del bambino", "L’importanza delle regole", "La socializzazione: l'importanza del gruppo dei pari", "La comunicazione e la relazione operatore-genitore", "Ma che colpa abbiamo noi: i vissuti dei i genitori con figli disabili", "L'educazione all'affettività del bambino disabile".

Pubblicato in Portfolio

Il rapporto tra genitori e figli è caratterizzato, durante le varie fasi della vita, da diversi momenti di difficoltà di interazione, spesso legati ai cambiamenti che il bambino e la famiglia si trovano ad affrontare.Le prime difficoltà connesse al non saper comprendere i bisogni di un neonato che ancora non parla, o quelle di un bambino di due anni che inizia ad interagire con l'adulto, ma che non è in grado di esprimere le proprie emozioni, cedono il posto quando il bambino cresce e affronta il mondo della scuola ad altre problematiche. In questa fase è fondamentale che il genitore sappia dialogare e ascoltare i figli che crescono.

Pubblicato in Genitorialità
 
 
 
 

Contatti

Associazione Psicologia Relazionale - APR-Radici

Sede di Roma: Via Iacopo Nardi, 15
00179 Roma

Cell: (+39) 3394870680

EMAIL info@aprpsicologia.it

  

Su questo sito usiamo solo cookies tecnologici. Navigandolo accetti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo