Visualizza articoli per tag: consulenza

La famiglia nel suo percorso evolutivo, sin dalla sua nascita, si trova aperta a continui cambiamenti, che possono talvolta creare delle difficoltà. Essendo inoltre un sistema formato da individui che interagiscono tra loro, può capitare che il problema di uno di loro influenzi il resto del sistema o viceversa. I disagi e le difficoltà possono spesso creare un blocco nel proseguire il percorso evolutivo. La famiglia, se riesce a trovare nel suo interno le risorse necessarie, che possono provenire da ciascuno dei suoi membri, può affrontare quelle difficoltà che ne bloccano la crescita. In questi momenti particolari rivolgersi a degli specialisti che sappiano aiutare la famiglia a trovare delle strategie di intervento efficaci, può essere utile. Generalmente la consulenza familiare è limitata nel tempo ed è volta ad affrontare uno specifico problema portato dalla famiglia. Se lo specialista, una volta prefissati e raggiunti gli obiettivi, valuta che vi sia la necessità di proseguire il percorso, propone alla famiglia una terapia familiare.

Pubblicato in Consulenza

Può capitare che la coppia nel suo percorso incontri delle difficoltà legate ai vari cambiamenti che la sua storia gli pone davanti: dalla nascita di un figlio, se si tratta di una coppia giovane, all’uscita di casa dei figli per una coppia più anziana, al tradimento del partner, fino ai conflitti con le famiglie di origine. Le varie fasi del ciclo vitale che la coppia si trova ad affrontare possono creare dei turbamenti dell’equilibrio esistente e portarla a vivere nuove difficoltà che spesso non riesce a comprendere e superare. In questa fase rivolgersi a degli specialisti può essere funzionale per i partner, per far loro ritrovare gli equilibri persi e far scorgere soluzioni che sino a quel momento non si erano presentate. La consulenza generalmente ha dei tempi brevi e definiti. Il terapeuta  in base agli obiettivi prefissati e raggiunti, può valutare e proporre alla coppia, qualora ve ne fosse la necessità, di proseguire il percorso con una terapia di coppia.

Pubblicato in Consulenza

In alcuni momenti della vita si possono avvertire dei disagi o malesseri che possono essere legati a varie situazioni, dalla propria vita quotidiana, ai problemi con il partner o con i figli, a quelli lavorativi. A volte questi malesseri non permettono alla persona di affrontare la vita serenamente o di capire come affrontare le stesse situazioni. Rivolgersi a dei professionisti in questo  momento può essere utile per tirare fuori le risorse personali che ciascuno possiede e utilizzarle al meglio per fronteggiare il disagio. La consulenza rappresenta il primo momento di incontro tra la persona che chiede un sostegno e lo specialista. Entrambi cercano di definire l’origine del disagio che soggiace alla richiesta di intervento.  Generalmente il rapporto di consulenza è limitato nel tempo ed è relativo ad un problema specifico. Lo psicologo cerca, insieme al paziente, le strategie per comprendere, definire e affrontare il problema. Il terapeuta in base agli obiettivi prefissati e raggiunti, può valutare e proporre alla persona, qualora ve ne fosse la necessità, di proseguire il percorso con una terapia individuale.

Pubblicato in Consulenza
 
 
 
 

Contatti

Associazione Psicologia Relazionale - APR-Radici

Sede di Roma: Via Iacopo Nardi, 15
00179 Roma

Cell: (+39) 3394870680

EMAIL info@aprpsicologia.it

  

Su questo sito usiamo solo cookies tecnologici. Navigandolo accetti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo