Visualizza articoli per tag: bambini

Avere un figlio oggi si caratterizza sempre di più come un atto di responsabilità, perché soggetto alla valutazione di “costi” e “benefici”, delle risorse affettive, psicologiche e materiali disponibili per entrambi i partner.

Pubblicato in Gruppi Tematici

Il rapporto tra genitori e figli è caratterizzato, durante le varie fasi della vita, da diversi momenti di difficoltà di interazione, spesso legati ai cambiamenti che il bambino e la famiglia si trovano ad affrontare.Le prime difficoltà connesse al non saper comprendere i bisogni di un neonato che ancora non parla, o quelle di un bambino di due anni che inizia ad interagire con l'adulto, ma che non è in grado di esprimere le proprie emozioni, cedono il posto quando il bambino cresce e affronta il mondo della scuola ad altre problematiche. In questa fase è fondamentale che il genitore sappia dialogare e ascoltare i figli che crescono.

Pubblicato in Genitorialità

Il progetto è rivolto agli insegnanti ed educatori di asili nido e scuole materne. Si prefigge l'obiettivo di creare uno spazio di supervisione sui casi problematici, condotto da due psicologhe – psicoterapeute, dell'intera equipe che lavora nella struttura al fine attivare la professionalità dei partecipanti, dare voce all'espressione di eventuali difficoltà e problematicità legate al lavoro ed alla relazione con i bambini, migliorare le capacità relazionali e comunicative tra educatore-bambino.

Pubblicato in Risorse Umane
 
 
 
 

Contatti

Associazione Psicologia Relazionale - APR-Radici

Sede di Roma: Via Iacopo Nardi, 15
00179 Roma

Cell: (+39) 3394870680

EMAIL info@aprpsicologia.it

  

Su questo sito usiamo solo cookies tecnologici. Navigandolo accetti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo