Domenica, 06 Gennaio 2013 11:16 Scritto da
Vota questo articolo
(11 Voti)

SCIALLA

scialla TITOLO: Scialla
NAZIONE: ITA
ANNO: 2011
GENERE: Commedia
REGIA: Francesco Bruni
ALTRE INFO

 

 

 

 

 

 

 

LA NOSTRA RECENSIONE

Scialla tipica espressione del gergo romanesco dei ragazzi che significa “non ti affannare, stai tranquillo”, è il titolo di questo film che racconta non una semplice commedia generazionale, ma l’incontro di due mondi così diversi, quello di genitori e figli, che si interseca.

La trama che fa da sfondo è quella di un rapporto padre e figlio, Bruno e Luca, che si costruisce quando scoprono di esserlo  e che cambia entrambi. Bruno un docente che ha lasciato l'insegnamento per inseguire il sogno di divenire scrittore, si ritrova a scrivere piccole biografie e a dare lezioni private a studenti svogliati, tra cui Luca ragazzo quindicenne, svogliato e insofferente alle regole, che in realtà è suo figlio.

Un film  che non si sofferma sulle emozioni date da questa scoperta, ma si immerge nella realtà adolescenziale, una realtà giovanile impaurita delle proprie capacità e spesso dalla mancanza di punti di riferimento. Due mondi diversi, da una parte quello del giovane adolescente Luca che dietro il carattere da duro che si è costruito, dietro l’apparente necessità di rincorrere le cose futili, nasconde delle fragilità,il bisogno di avere qualcuno che lo supporti, di una guida.
Quello di Bruno dall’altra  che si addentra nella vita del figlio, senza paternalismi, per capire come interagire con un adolescente insofferente alle regole e per aiutarlo nel seguire una direzione. Un film dove emergono le difficoltà di questi due mondi ad entrare in sintonia, dove i figli sembrano  sempre più difficili da comprendere,  ma forse proprio per questo più bisognosi di  essere sostenuti e guidati.


Consigliamo questo film ai genitori e ai figli adolescenti, come un momento ludico per ri-sintonizzarsi sulle diversità generazionali, che spesso portano ad incomprensioni ma non inconciliabili!

 

Letto 8470 volte
Altro in questa categoria: « Big Fish Se mi lasci ti cancello »
 
 
 
 

Contatti

Associazione Psicologia Relazionale - APR-Radici

Sede di Roma: Via Iacopo Nardi, 15
00179 Roma

Cell: (+39) 3394870680

EMAIL info@aprpsicologia.it

  

Su questo sito usiamo solo cookies tecnologici. Navigandolo accetti.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo